Post con il tag: "(educazione)"



10. novembre 2015
Basta prestare ascolto a un qualsiasi telegiornale, magari in dormiveglia senza guardare le immagini, per rendersi conto che viviamo in un paese dai problemi irrisolvibili, sconquassato da una malversazione che è talmente radicata nella cultura nazionale da non creare più neppure sorpresa o indignazione. Siamo assuefatti a tutto, siamo rassegnati all'idea che la frode e l'aggiramento delle regole siano, chi più chi meno, l'unica strada possibile per prosperare, o almeno per non soccombere.

02. aprile 2015
Tra i più gravi problemi che affliggono la Sardegna ci sono l’altissima disoccupazione giovanile (oltre il 54 per cento) e la dispersione scolastica, ossia la quota di ragazzi che abbandonano gli studi dopo la scuola dell’obbligo (con il 25 per cento, uno dei valori più alti in Europa). Si tratta di due facce della stessa medaglia: i ragazzi non proseguono il percorso di studi anche perché convinti che comunque la scuola non gli fornirà gli strumenti per poter trovare un lavoro.

25. marzo 2014
Tutte le persone di buon senso che lavorano cercano di formarsi al meglio per il proprio lavoro. Se hanno l'opportunità fanno dei corsi, cercano di imparare da esperti di comprovata reputazione per carpirne i segreti e migliorare se stessi e il proprio livello di competenza. Così se abbiamo dei figli ci preoccupiamo che ricevano una buona formazione scolastica, vogliamo che imparino una lingua straniera e, quando se lo meritano, siamo disposti a grandi sacrifici per permettergli i migliori...