politica · 24. novembre 2018
Nel 2014 era stato il quotidiano Blick che per primo aveva fatto conoscere alla Svizzera il 27esimo cantone, la Sardegna Canton Marittimo. Oggi, a distanza di 5 anni, è sempre il giornale della Svizzera tedesca a rilanciare la speranza di un isola elvetica al centro del Mediterraneo.

04. novembre 2018
C'è chi ha capito il valore della Sardegna e ne valorizza il brand meglio di tanti altri. Non è sardo, ma arriva dal Nord Europa.

09. agosto 2018
E' una cosa sottovalutata praticamente da tutti, ma quanto costerà la deleteria "scampagnata" di Andrea Mura alla Camera dei Deputati, organizzata dal Movimento 5 Stelle ??? Si tratta di una cifra veramente mostruosa, scoprilo qui !!!

16. giugno 2018
È un uomo riservato Roberto, come lo sono tanti sardi, capace però di offrire quel piacevole senso di ospitalità naturale, non costruita artificiosamente, che in Sardegna non è soltanto un luogo comune, ma un fondamentale valore aggiunto della nostra isola.

28. aprile 2018
Una tragedia che ha dato vita al più bel cimitero naturale che si possa immaginare. Un posto magico sulle colline di Capoterra

18. marzo 2018
La "formula magica" per far funzionare la politica esiste. Si tratta di saper guardare oltre.

15. marzo 2018
É il buon senso che dovrebbe sempre guidare le azioni, ed é il buon senso ciò che purtroppo invece spessissimo manca a chi amministra, a chi crea le regole per il funzionamento di una comunità e a chi di queste regole fornisce la propria interpretazione senza ragionevolezza e astraendole dalla realtà. Oggi accade a Norcia, ieri in tanti altri contesti italiani e domani altrove, in una spirale distruttiva ...

04. marzo 2018
Gli svizzeri hanno votato per poter continuare a pagare il canone tv più alto in Europa e le imposte allo Stato. In Italia invece votiamo turandoci il naso.

21. gennaio 2018
Come vedono i sardi e la Sardegna una coppia di svizzeri, che hanno fatto di Cuglieri la loro seconda casa ? Un'articolo da leggere sino in fondo, per capire che si può anche provare a guardare il futuro con più ottimismo. Silvio e Dominique ci forniscono una traccia...

02. gennaio 2018
La fine anno è sempre il momento dei discorsi ufficiali, in Svizzera come in Italia Due discorsi dei presidenti di due nazioni confinanti, ma molto distanti tra loro quanto a sistema politico, ma soprattutto lontane per le rispettive situazioni economiche e sociali. Due discorsi con alcuni argomenti comuni, ma affrontati partendo da basi molto differenti, una dall’alto di un benessere e di una solidità diffusa e l’altra in preda a un disagio e a una rassegnazione crescente, con approcci...

Mostra altro